Sant'Egidio alla Vibrata

Agricoltura sociale per autismo

Sta per partire il progetto "Agricoltura Sociale 2.0" promosso dalla Cooperativa Sociale P.A.Ge.F.Ha. onlus e realizzato insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Il progetto valorizza il connubio tra tecnologia e agricoltura sociale e pone le sue basi sulla nascita di "AgriAbilità", una cooperativa sociale a valenza agricola per l'inserimento lavorativo di giovani disabili o con disagio sociale, con particolare attenzione a persone con sindrome dello spettro autistico. Privilegiate le colture biologiche e le sementi autoctone del territorio piceno, con annesso laboratorio di trasformazione in collaborazione e con la supervisione dell'Istituto Agrario Ulpiani. Previsti anche percorsi di alternanza scuola-lavoro per ragazzi normodotati e da borse lavoro per giovani disabili. La nascente cooperativa ha a disposizione 2,5 ettari di terreno agricolo, un piccolo frutteto e un uliveto. La start up agricola nasce dall'esperienza de "L'orto di Paolo", un centro diurno in un casolare.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie