Barca affonda con tre a bordo, salvi

Stanno bene i tre passeggeri di un natante da diporto, di tipo "open" della lunghezza di circa 4,5 metri, affondato a circa 600 metri dalla riva a Porto San Giorgio. Si tratta di tre umbri: un uomo di 45 anni in compagnia di suo figlio di 10 e di suo nipote di 20, recuperati in buone condizioni di salute. Erano sulla barca alla fonda nei pressi del porto, quando il natante ha iniziato ad imbarcare acqua e nel giro di pochissimo tempo è affondato. I naufraghi si sono tuffati in acqua e a nuoto si sono diretti verso la riva, sono stati recuperati dagli assistenti bagnanti a bordo dei pattini di salvataggio. In corso le indagini da parte della Guardia Costiera di Porto San Giorgio, per accertare le cause dell'accaduto. La zona dell'affondamento è monitorata ed il relitto, che attualmente non costituisce un pericolo per la navigazione, sarà recuperato appena le condizioni del mare lo permetteranno.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PicenoTime
  2. Riviera Oggi
  3. PicenoTime
  4. Riviera Oggi
  5. La Nuova Riviera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Egidio alla Vibrata

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...