In pedalò di notte al mare, multati

Poteva finire in tragedia il gesto di due giovani, un ragazzo e una ragazza, che, nella notte tra il 25 e il 26 luglio, alle ore 3:45 circa, ad Alba Adriatica, si sono impossessati di un pedalò per poi prendere il mare, in spregio alle più basilari regole di sicurezza: alla fine, trovatisi in difficoltà, hanno fatto scattare, grazie ad un amico rimasto a riva, l'intervento della motovedetta CP884 della Guardia Costiera di Giulianova e, via terra, di una pattuglia dell'Ufficio Marittimo di Tortoreto. L'attività di ricerca è terminata un'ora dopo, quando la pattuglia è riuscita a rintracciare via terra i due giovani che si stavano allontanando sul lungomare. Ad aggravare la situazione, il comportamento di uno dei giovani che, una volta individuato, ha fornito false generalità ai militari, poi denunciato per falsa attestazione a un pubblico ufficiale; ai due è stato elevato un verbale con cui si contesta loro la violazione dell'ordinanza di sicurezza sul diporto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Riviera Oggi
  2. La Nuova Riviera
  3. La Nuova Riviera
  4. Informazione TV
  5. Il Centro

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Egidio alla Vibrata

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...